Discesa Sentiero San Pietro in vincoli
Località Zobie
Vallata vista da Zobie
Sentiero per Rago
Verso Rago - ruderi di San Defendente sullo sfondo
Località Rago. Imbocco strada Crotte
Crotte
Malegno visto dalle Crotte
Cividate e Malegno visti dalle Crotte
Colori d’autunno
Cividate
Cividate
Torre di Cividate
Lungoglio di Cividate
Lungoglio
Corroborante pausa caffè al Bistrot Etoile
Pista ciclopedonale
Galleria ciclopedonale
Attacco sentiero Barberino
San Pietro in vincoli e chiesa della Maddalena
Parco Barberino
Barberino- Attacco sentiero Eremo
Eremo di San Pietro visto dal basso
Sentiero eremo
Sentiero eremo
Panorama dal sentiero dell’eremo
Sentiero eremo
Sentiero eremo
Castagneto 🌰
Eremo di San Pietro
ostacoli superabili
Eremo
Eremo
Vista dall’eremo
Chiostro dell’eremo
Chiostro dell’eremo
Vallata vista dall’eremo
Piana di Cividate vista dall’eremo
Pizzo Badile emerge dalle nubi
Sentiero Barberino
Percorso Italia provincia di BresciaBienno
Bienno - Cividate - Eremo di San Pietro

Bienno, provincia di Brescia, Italia

Bienno - Cividate - Eremo di San Pietro

Lunghezza6.2 km
Altezza Raggiunta275 m
passi9000

Sentiero

Bagni

Parcheggio

Accessibile ai Bambini

Accessibile ai cani

Paesaggio scenico

Foresta

Creato da Emy
Dettagli Percorso
Bienno - Cividate - Eremo di San Pietroè un 6.2 km(9.000-passi) percorso localizzato vicino a Bienno, provincia di Brescia, Italia.Questo percorso ha unelevazione di circa 275 m ed è classificato con difficile. Trova nuovi percorsi come questo nellApp Pacer.
Si parte dal parcheggio ai piedi della chiesetta di San Pietro in vincoli, si prende il sentiero che raggiunge la provinciale che si percorre per poche centinaia di metri, a quel punto si gira a sinistra in località Zobie e si imbocca il sentiero che porta in località Rago. Una volta lì si svolta a gomito, imboccando la vecchia strada delle Crotte che collega Bienno e Cividate, al bivio, si continua a scendere a sinistra e alla fine della strada si svolta a destra e si costeggia il cimitero. Da lì si attraversa a sinistra sulle strisce pedonali e si entra in paese da Via Sovea, si procede poi sempre dritto attraverso Via Pladicio Casdiano, Via Cere e si svolta a destra in via Torre. In fondo ad essa si imbocca via Riviera e si va verso il Lungoglio attraverso Via Mulini Vecchi. Si procede per qualche centinaia di metri in direzione nord e si prende la galleria ciclo pedonale. All'uscita si imbocca il subito il sentiero a sinistra che si addentra nel parco del Barberino, attraverso il bosco. Alla fine del sentiero si gira a destra si cammina in quota nella parte alta del parco Barberino, prima di ricominciare la salita, prendendo il sentiero a sinistra, verso l'Eremo di San Pietro. Il sentiero sbocca in una radura, percorsa da una strada erbosa, al termine della quale si trova una catena, facilmente superabile. In realtà, la catena con divieto di accesso è stata posizionata per bloccare le auto, i pellegrini pedoni sono ben accetti. L'eremo è un luogo mistico, spesso frequentato per ritiri spirituali. Dal curato chiostro con roseto si gode uno splendido panorama. Dopo aver apprezzato l'eremo, si riprende il percorso sulla strada principale che riporta alla provinciale da cui si è partiti.

Cividate Camuno

Posto
Cividate Camuno (Hiidà in dialetto camuno) è un comune italiano di 2773 abitanti, della Val Camonica, provincia di Brescia in Lombardia.È attraversato dalla strada statale 42 del Tonale e della Mendola e possiede una stazione ferroviaria della linea Brescia-Iseo-Edolo.

Chiesa di Santa Maria Assunta (Cividate Camuno)

Posto
La chiesa di Santa Maria Assunta sorge a Cividate Camuno, in Valcamonica.È tra le chiese più antiche riportate dai documenti storici che parlano della Valle Camonica. Don Alessandro Sina ritiene che la chiesa fu una delle prime a sorgere in zona già alla fine del periodo romano, quando Cividate Camuno era ancora il centro amministrativo dell'area.

Santuario di Minerva

Posto
Il santuario di Minerva è un'area archeologica corrispondente a un tempio di epoca romana; è situata a Breno (provincia di Brescia) in località Spinera e sorge addossata a uno sperone roccioso sulle rive del fiume Oglio, di fronte a una grotta naturale entro la quale sgorgava una sorgente che si è esaurita alcuni anni fa, a causa dei lavori di costruzione di una superstrada (variante della SS 42).

Chiesa di Santo Stefano (Cividate Camuno)

Posto
La chiesa di Santo Stefano si trova nel territorio del comune di Cividate Camuno, in Valle Camonica, provincia di Brescia.

Chiesa di Santa Maria al Ponte

Costruzione
La chiesa di Santa Maria al Ponte o dell'Ospedale si trova nel territorio del comune di Malegno in Valle Camonica, provincia di Brescia.La piccola struttura sorge su un'ansa del fiume Oglio, nelle vicinanze dell'antico ponte che congiungeva i territori di Cividate Camuno e Malegno.Presso l'edificio è visibile uno slanciato campanile con delle monofore molto strombate.

Torre di Cividate Camuno

Posto
La Torre di Cividate Camuno (o Torre Federici) è un edificio medievale che sorge al centro dell'abitato attorno al quale si è sviluppato il centro storico del paese.La sua realizzazione risale al XII secolo, e doveva essere un edificio con meno aperture e più feritoie rispetto all'attuale.Nel corso del XIV secolo subisce un crollo che la dimezza verticalmente, e la ricostruzione alla fine dello stesso secolo, è opera della famiglia Federici risale al 1390, come riportato dalla data sul portale sud in pietra simona.

Fostinelli

Storico

Parco Giochi di Cividate Camuno

Parco

Statua di Cristo Re

Attrazione turistica

Monumento ai Caduti

Storico
Dettagli Percorso

Lunghezza

6.2 km

Altezza Raggiunta

275 m

passi

9000
Creato da
Emy
Apri in PacerApri